• +39 02 26826332
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lavatori venturi

Dedusting system for bioethanol production from agricultural waste. The Körting Venturi scrubber scrubs steam containing organic substances and ensures the process is very energy efficient.
Il Lavatore Venturi separa il gas e le particelle di polvere. Lo scopo del serbatoio di separazione è di separare il gas scrubbato e la fase liquida e di agire come un polmone prima che il liquido di scrubbing sia distribuito.
Il Lavatore Venturi è principalmente impiegato per la depolverazione.
 
Il gas entra nel lavatore dal lato o dall'alto. Nella stessa direzione del flusso del gas, il liquido viene iniettato nel lavatore attraverso un singolo ugello o una serie uniforme di ugelli nella parte superiore. Il flusso combinato è poi massicciamente accelerato perché è diretto attraverso la gola Venturi che si restringe costantemente. In contrasto con le gocce di liquido, il gas e le particelle di polvere raggiungono rapidamente velocità fino a 150 m/s. Si verificano velocità relative molto alte tra il gas e il liquido.

Le forze di taglio risultanti rompono le gocce liquide in minuscole goccioline. Allo stesso tempo, a causa della loro inerzia, le particelle di polvere non sono più in grado di seguire il flusso del gas. Vengono scagliate sulle goccioline e di conseguenza si separano. L'energia che deve essere trasmessa per generare le velocità relative si manifesta nel consumo di pressione dello scrubber Venturi. Questo è compensato da un soffiatore meccanico.

Il Lavatore Venturi che non trasporta attivamente la polvere è ideale per rimuovere la polvere con dimensioni di particelle inferiori a 3 μm
Il separatore di gocce elicoidale a valle è utilizzato per separare le goccioline fini catturate nel flusso di gas.A seconda dei requisiti tecnici, possono essere aggiunti altri componenti.

Vantaggi dei Lavatori Venturi

1
Costruzione semplice e compatta
1
Richiede poca manutenzione
1
Offrono alti livelli di sicurezza ed affidabilità
1
Nessun rischio di incendio nel lavatore
1
Bassi costi di investimento

Un tipico impianto Lavatore Venturi consiste in:

1
Lavatore Venturi
1
Serbatoio di separazione
1
Separatore di gocce elicoidale (DTA)

Grandezza

i Lavatori Venturi vengono forniti solo come soluzioni personalizzate per flussi di gas da 1000 a 125000 m³/h, in esecuzione a uno o più stadi

Applicazioni

Il funzionamento a umido permette la separazione della polvere nei seguenti casi:

  •  quando la polvere ha caratteristiche critiche, cioè è igroscopica, si gonfia o è appiccicosa, il che esclude la separazione a secco nei filtri a sacco
  • dopo sistemi di essiccazione
  • quando proviene da sistemi a vapore con un condensato caldo come liquido di lavaggio
  • dopo processi di combustione (es. fuliggine) dove il gas di scarico caldo viene raffreddato allo stesso tempo
  • quando proviene da sistemi di miscelazione e agitazione di riempimento

Materiali

  • acciao al carbonio, acciaio inox
  • acciaio rivestito con gomma, Halar, etc.
  • materiali plastici: GFK, PP, PVC, PVDF rinforzato o non rinforzato
  • smateriali speciali

L'effetto autostrada

L'efficienza di separazione del Lavatore Venturi è misurata dal "consumo" di pressione del gas. Questo è proporzionale alla velocità relativa. Più alta è la velocità relativa e quindi anche il "consumo" di pressione cioè la perdita di carico, più piccola è la dimensione delle particelle di polvere che possono essere separate. Questo processo può essere paragonato alla cattura delle mosche sul parabrezza di un'auto in autostrada. Più alta è la velocità del veicolo, più piccole sono le mosche catturate sul parabrezza. Per questo motivo, questo processo è chiamato effetto autostrada.

Depolverizzazione e gradi di separazione frazionari

La depolverizzazione dipende da:
  • il diametro e la densità delle particelle
  • il numero e il diametro delle gocce
  • la velocità relativa tra le gocce e le particelle
Maggiore è la densità della polvere, il diametro delle particelle, la velocità relativa alle goccioline e maggiore è il numero di goccioline, migliore è la separazione. Per una distribuzione nota delle dimensioni delle particelle e un grado di separazione desiderato, l'energia richiesta (dal ventilatore) può essere facilmente identificata. Tuttavia, per una distribuzione sconosciuta delle dimensioni delle particelle questo non è possibile. In questo caso, è necessaria un'ulteriore analisi in loco per avere un'idea più chiara della distribuzione delle dimensioni delle particelle.

©2021 FED srl | Via dei Valtorta 2 - 20127 MILANO | Tel. +39 02 26826332. | P.IVA IT02390900963 | Privacy Policy | Powered by Gruppo Egeo

Il nostro sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione, si accetta l'uso dei cookies che ci consente di fornire un servizio ottimale e contenuti personalizzati