• +39 02 26826332
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Riscaldatori a getto di vapore

Steam jet heaters
L'acqua calda è un mezzo indespensabile nei processi industriali. Lavaggio, riscaldamento, sterilizzazione e risciacquo sono possibili applicazioni, e la lista può essere estesa a piacere. Ci sono vari modi di produrre acqua calda. La condensazione del vapore è probabilmente il metodo più usato per produrre acqua calda. La miscelazione dell'acqua con il vapore rende questo processo estremamente flessibile; a seconda del rapporto di miscelazione, la temperatura dell'acqua può essere selezionata in un'ampia gamma.

Anche se l'acqua e il vapore rappresentano la stessa sostanza chimica in diversi stati di aggregazione, il loro confronto incontrollato tende ad essere piuttosto conflittuale. Colpi di condensazione, vibrazioni, rumore e distruzione del materiale sono conseguenze note della condensazione incontrollata.

Al fine di migliorare o addirittura evitare tali fenomeni, è stata sviluppata una varietà di dispositivi. La scelta corretta dell'attrezzatura adatta dipende, da un lato, dal processo per il quale deve essere utilizzata, e dall'altro dalle condizioni operative specifiche.

Due tipologie principali di riscaldatori: autoadescanti e con alimentazione dell'acqua

La differenza tra questi due tipi di riscaldatori non si trova tanto nei riscaldatori stessi, ma soprattutto nel modo di integrazione nel sistema generale. Mentre i riscaldatori del primo gruppo aspirano da soli l'acqua da riscaldare secondo il principio delgli eiettori, i dispositivi appartenenti al secondo gruppo richiedono un'unità di alimentazione dell'acqua, come una pompa centrifuga o un'alimentazione a gravità.

Riscaldatori autoadescanti

Riscaldatori da interno serbatoio
Questi riscaldatori devono essere installati nel serbatoio del liquido. Il vapore che passa attraverso l'ugello viene espanso per produrre una bassa pressione all'uscita. Questo provoca l'aspirazione del liquido limitrofo. Il vapore si condensa riscaldando così il liquido che, uscendo dal riscaldatore, realizza un'ulteriore azione di intermescolamento nel serbatoio.

Applicazioni

Industria chimica, industria alimentare, industria cartaria
Riscaldamento di liquidi o anche di miscele di liquidi/solidi.

Riscaldatori da esterno serbatoio

Riscaldatori con alimentazione di acqua

Riscaldatori da linea

questi riscaldatori vengono installati in sistemi di tubazioni. Il liquido scorre attraverso il riscaldatore e il vapore, a pressione maggiore, viene spinto in questo liquido attraverso il foro di un ugello di condensazione. Il vapore che si condensa effettua quindi un riscaldamento diretto del liquido.

Applicazioni

Industria chimica, industria alimentare, industria cartaria
Riscaldamento di liquidi o anche di miscele di liquidi/solidi.
Industria della cellulosa
Produzione di acqua calda per lo sbrinamento dei tronchi d'albero

Riscaldatori ORK

©2021 FED srl | Via dei Valtorta 2 - 20127 MILANO | Tel. +39 02 26826332. | P.IVA IT02390900963 | Privacy Policy | Powered by Gruppo Egeo

Il nostro sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione, si accetta l'uso dei cookies che ci consente di fornire un servizio ottimale e contenuti personalizzati